Progetto

OPERATIVITÀ

1) Si costituisce un fondo con versamenti spontanei differenziati di maggior entità - per i tesserati agli Sci Clubs del C.A.M. e - di entità ridotta al 50% - per i tesserati agli Sci Clubs di altri Comitati.

2) Il Comitato/Associazione istituisce un circuito di gare, tutti G.S. da effettuare a Roccaraso nei fine settimana di gennaio, febbraio e marzo (di regola 2 gare consecutive per ciascun sabato); i punteggi sono quelli della Coppa del Mondo; le ultime due gare attribuiscono punteggio doppio per garantire la possibilità, fino all'ultimo, di ribaltare i risultati in precedenza acquisiti.
La richiesta di organizzazione delle singole gare viene, ovviamente, fatta da società affiliate alla FISI e presentata agli organi competenti di quest'ultima.
Roccaraso è stata prescelta per la sua centralità rispetto a Roma, Napoli, L'Aquila, Pescara e per il gradimento più volte espresso anche dagli amici umbro-marchigiani.

3) Il Comitato/Associazione disponendo di un fondo, (tanto più consistente quanto più numerosi sono i sottoscrittori/soci), può dare un contributo in euro al Club organizzatore della singola competizione che, aggiunto alle tasse di iscrizione alla gara, copre i costi di ciascuna gara.

ATTRATTIVE PER I SOTTOSCRITTORI/SOCI

1) ripresa video delle gare del sabato e diffusione su YouTube il lunedì e il martedì immediatamente successivo;

2) coppa per l'atleta "over 200,00 punti" negli A e aver 150 punti nei B che ottiene il miglior piazzamento nella singola gara;

3) allenamento il venerdì precedente le gare disputate a Roccaraso

4) informativa in tempo reale via WhatsApp sulle attività relative agli allenamenti e alle gare Mastermind (orari, piste e altre info logistiche)

segue a pagina 3